Colori Riconosciuti del Bouledogue Francese

Sul Tema delle Colorazioni del Bulldog Francese esiste una vera e propria giungla dove è molto difficile orientarsi e capire la colorazione corretta o meno.

In questo articolo voglio fare un po di chiarezza sul tema delle colorazioni riconosciute dallo standard ( Che potete trovare completo cliccando qui ) e quindi le uniche colorazioni che rendono il tuo cane un vero e proprio Bouledogue Francese.

Innanzitutto partiamo con il definire gli unici 4 colori Standard Riconosciuti:

  • Fulvo ( Con Maschera Nera o Senza)
  • Bringè (Fulvo Con Tigrature prevalenti o meno Nere)
  • Bianco Fulvo
  • Bianco Bringè ( Molto spesso definito Caille)

Ora Voglio Analizzare con voi ogni singola Colorazione Riconosciuta del Bulldog Francese.

FULVO

Frustyle Tornado ( Fulvo con leggera carbonatura )

A'Vigdors Parsifal ( papà della nostra Fiamma e del nostro Nazaire fulvo molto chiaro )

 

 

 

 

 

Elodie Di Lampomarino (Rosso Fulvo)

 

Sono ammesse nello standard tutte le gradazioni del fulvo ( dal tendente al color sabbia al Rosso Fulvo). I soggetti possono avere o meno la maschera nera , ma le mucose devono essere sempre nere ( Tartufo e Labbra). Solitamente quando c'è la presenza della maschera nera è presente anche  una Carbonatura del pelo piu o meno marcata , è preferibile che la carbonatura sia minima e non troppo consistente.

BRINGÈ

Ultimate Desire Of Energy House ( bringè molto scuro)

A'Vigdors Metion (bringè con una decisa macchia bianca)

 

 

 

 

ASYA ( Bringè Reverse)

Hurricane Di Lampomarino ( bringè con media tigratura)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Bringè è la colorazione del bulldog francese che in gergo viene chiamata Nero/Tigrato.

In realtà molti non sannò che la colorazione bringè in realtà è su base fulva e la parte tigrata è la parte nera ;  Sono accettate dallo standard tutte le nuances, quindi dal mantello fulvo con poche secrezioni nere ( in questo caso viene definito bringè reverse) al mantello invece prettamente nero con qualche pelo fulvo.

Inoltre alcuni mantelli bringè possono presentare una macchia bianca piu o meno marcata sul petto.

Molto spesso una macchia bianca importante sul petto indica che quel soggetto è portatore in riproduzione della colorazione caille.

BIANCO FULVO

Hypnotic Di LampoMarino

Jolie Di Lampomarino

 

Il Bianco Fulvo è un soggetto Fulvo ( nelle possibili nuances)  con con macchia bianca moderata o importante, definito appunto Bianco e Fulvo.

Idealmente la macchia bianca è distribuita su tutto il soggetto ed è preferibile un bianco molto pultio senza la presenza di moschettature.

 

 

CAILLE

Adelaida Super Agent

JOEL Di LampoMarino

 

 

 

 

 

 

 

Piu comunemente ed Erroneamente riconosciuto come Bianco/ Nero ,  in quanto in realtà è un soggetto bringè ( quindi con tigrature piu o meno marcate) con piu o  meno  netta la famosa macchia bianca che è comune anche nel bianco fulvo.

Un aspetto molto importante nei soggetti caille è ricercare il piu possibile la corretta pigmentazione ( color nero) nella parte intorno agli occhi e del naso.

Anche in questo caso un bianco molto pulito  e privo di moscettature è da ricercare.

PS : Le Moschettature sono macchioline che sia nella colorazione bianco fulvo sia nella colorazione caille "sporcano" il mantello.

 

MANTELLO SCORRETTO con eccesso di moschettature

MANTELLO CORRETTO senza la presenza di moschettature

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTENZIONE!!!  COLORAZIONI AL DI FUORI DI QUESTE NON SONO MINIMAMENTE RICONOSCIUTE DALLO STANDARD DI RAZZA ( AD ESEMPIO I FAMOSI BULLDOG FRANCESI NEI COLORI ESOTICI)  E QUINDI TALI SOGGETTI NON SONO DEFINIBILI BOULEDOGUE FRANCESI E NON POSSONO AVERE NESSUNA DOCUMENTAZIONE CHE NE ATTESTA LA PUREZZA DI RAZZA.

Un Bouledogue Francese che presenta colorazioni come il Blu con gli occhi azzurri , il grigio , il Merle, Nero focato, Lilac, Chocolate, ecc., NON è in standard e spesso, i cosiddetti “esotici“, sono frutto di incroci con altre razze, (che nulla hanno a che fare col Bouledogue), da cui prendono queste colorazioni.
Pertanto se in una razza già “fragile” di suo, dal punto di vista morfologico e della salute, questi due aspetti fondamentali, vengono messi in secondo piano a scapito di una “selezione” basata semplicemente sulle colorazioni che vanno di moda, possiamo facilmente capire che il rischio per la razza è enorme.
Inoltre è illegale vendere come cani di razza, cani che in queste colorazioni , non possono avere il Pedigree Enci ( UNICO VALIDO IN ITALIA) e quindi essere riconosciuti come "cani di razza".
OCCHIO !

ECCO QUI UN IMPORTANTE ARTICOLO SU COME EVITARE LE TRUFFE!

SE HAI DUBBI SUL TEMA CONTATTACI QUI.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: