I Cani e la Musica

In questo Articolo provo a unire due miei grandi passioni i cani ( Bouledogue Francesi) e la Musica(che mi ha sempre accompagnato nella mia vita).

Tramite Ricerche ho Voluto capire quanto la Musica possa impattare sul mondo cinofilo e quanto può fare bene ai nostri amici a 4 zampe .

Partiamo dal presupposto che il volume è fondamentale in quanto i cani hanno un udito molto delicato.

La mia curiosità parte da una ricerca scentifica a Cura di Deborah Wells, ricercatrice della Queen’s University di Belfast che ha dimostrato con studi scenitifici  che la riproduzione di suoni tende a calmare gli animali e a farli sentire a proprio agio in un ambiente nuovo.

Questo può essere un grande aiuto come strumento di inserimento per un cucciolo che come ben vi ho descritto in articoli precedenti , comporta un forte stress ( qui).

 

MA QUALE MUSICA PIACE AI NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE?

Il risultato dello studio ha infatti rivelato che i cuccioli provano piacere nell’ascoltare determinati tipi di melodie, soprattutto la musica classica, che ha lo straordinario potere di calmarli e renderli molto rilassati.

Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che la riproduzione di musica classica suona alle orecchie del cane come una vera e propria conversazione umana.

Unire una melodia classica ai suoni della natura ha un effetto ancora più rilassante sul nostro amico fido.

Questa terapia risulta essere particolarmente efficace soprattutto durante il Capodanno.

LA MUSICA E GLI EFFETTI SULLA SALUTE  !

Negli Stati Uniti, una musicista di nome Alianna Boone ha provato anche a inserire la musica in ambito CLINICO, ha condotto un esperimento scientifico nel suo studio. Il risultato ha mostrato che i cagnolini ospedalizzati tendono ad avere una frequenza cardiaca più bassa quando viene riprodotta una rilassante musica ad arpa.Questo suggerisce non solo che la musica aiuta gli animali a rilassarsi, ma permette loro di riprendersi più velocemente dai loro problemi di salute.

Questi studi provano anche come i Cani tendono infatti a sentirsi infastiditi dagli strumenti a percussione, perché il suono ricorda loro quello delle armi da fuoco o dei fuochi d’artificio.Sembra inoltre che i cani non amino la parola “NO” contenuta nei testi musicali. È probabile che il cucciolo si senta intimorito da questa parola, perché ovviamente associata a un ordine di divieto o a un rimprovero.

 

I CANI E IL CANTO

Spesso sul WEB troviamo video (come questi.) in cui i nostri amici a 4 Zampe cantano insieme ai padroni o con della musica.

La Musica infatti che induce il cane a ululare è quella prodotta da strumenti a fiato, come ad esempio clarinetti e sassofoni. Molto spesso tendono anche a imitare canzoni e a riprodurre in modo autonomo suoni o melodie anche per ritirare l'attenzione .

 

Qui un video del nostro Bonito DLM che ci mostra le sue doti Canore.

BENEFICI DELLA MUSICA

Valutando tutti questi benefici ci siamo chiesti , ed è quello che proveremo a fare in campo pratico , se la musica possa essere uno strumento di imprinting importante per la socializzazione e il benessere dei Cuccioli. Proveremo nelle prossime cucciolare a stimolare la fantasia dei cuccioli attraverso la musica , i suoni e i Rumori .

Proveremo cosi in campo pratico i tanti benefici della musica nonchè la mia passione grande , seconda solo ai cani .

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.