La coprofagia , cioè il cane che mangia escrementi.

Oggi affronteremo uno degli argomento più comuni la coprofagia , cioè il cane che mangia escrementi.

Quali sono le cause da sapere? Esistono rimedi anche semplici e del tutto naturali prima di disperarsi?

Ne esistono tre tipi, l‘autocoprofagia è la forma di coprofagia nel cane che mangia i propri escrementi, poi ci sono la coprofagia nel cane intraspecifica e quella interspecifica.

La prima è quando un cane mangia le feci di un altro cane, o in generale un animale mangia quelle di un altro ma della sua stessa specie. Quando invece le feci ingoiate sono di un animale di una diversa specie, gatto o coniglio che sia, ad esempio, o quant’altro, allora la coprofagia nel cane diventa interspecifica.

Tra le prime cause psicologiche della coprofagia nel cane c’è la ricerca di attenzione.

Un’altra causa molto probabile è il principio di imitazione, imita noi, raccogliendo a modo suo le feci che noi facciamo sparire magari armati di paletta e scopa o di sacchettino. Sempre per imitazione può essere che un cane si trovi a voler imitare un altro cane coprofago.

Diverso istinto è quello che guida una cagnolina a ingerire gli escrementi dei cuccioli: è una sorta di manifestazione di amore materno e di voglia di tenere pulita la cuccia con tutti i cagnolini.

Un cane, spesso maschio, che si trova a convivere senza vincoli di parentela con un altro cane più “forte” psicologicamente potrebbe essere un esempio di coprofagia nel cane come segno di sottomissione.

Può capitare anche che venga fatto per fame e per carenza di particolari principi nutritivi in questo caso è necessario alimentare in modo equilibrato, regolare, sano e costante i nostri amici a 4 zampe.

Oltre alle cause psicologiche, all’origine della coprofagia nel cane ci possono essere anche specifici problemi di salute come insufficienza pancreatica, pancreatite, infezioni intestinali, sindrome da malassorbimento o anche cibi eccessivamente grassi. Nella maggior parte di questi casi si manifesta anche la diarrea.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.